Op. cit. 169

R. De Fusco: Chi parla inventa e chi ascolta indovina ; R. Amirante: Insegnare a distanza: il “progetto della didattica”; A. Terminio: La prospettiva anarchica di Giancarlo De Carlo, R. Capozzi: Contro il parametricismo; J. Mascitti, L. Pietroni: Oltre il biomorfismo: il bioispirato e i materiali per lo sviluppo di prodotti resilienti e sostenibili; M.A. Sbordone: Antinomie del progetto Moderno; F. Cremasco: Soglie critiche. Sulla trasformazione come perdita e recupero; A. Troncone: Tra tradizione e innovazione: gli artisti contemporanei e la ceramica.
Libri, riviste e mostre

Seleziona la copertina per leggere la rivista.
In alternativa puoi sfogliare Op.cit. anche  sulla piattaforma Issuu