Op.cit. 171

R. Masiero: Dall’industrial design all’interaction e social design; P. Gregory: Il pensiero come corpo. Per una concezione empatica dell’architettura; O. Scotto Di Vettimo: Soft skills e consapevolezza identitaria. A che cosa serve l’arte?; I. Patti: Teoria e pratica del dissenso in Giovanni Klaus Koenig; G. Gaeta: Arte Ricerca Scienza: per una visione palindroma della conoscenza; F. Belloni: Sezione visibile e réalisation. La materia delle cose (e il loro linguaggio); M. Manfra: Ambientalismo e Design; Libri, riviste e mostre

Seleziona la copertina per leggere la rivista.
In alternativa puoi sfogliare Op.cit. anche  sulla piattaforma Issuu