Op. cit. 168

P. Belfiore, Napoli: architettura internazionale anni ’70; D. De Masi, Telelavoro; C. Langella, Design quotidiano al tempo della vulnerabilità diffusa; F. Pirozzi, L’Opificio Bertozzi & Casoni: estetica, concetto e sapienza fabbrile; A. Ferraro, Tra il sacro e l’espositivo; E.W. Angelico, Cucinare e consumare: la cucina-casa; F. Del Sole, Quando i Giganti cadono. Fenomenologia della Memoria.
Libri, riviste e mostre

Seleziona la copertina per leggere la rivista.
In alternativa puoi sfogliare Op.cit. anche  sulla piattaforma Issuu

Op. cit. 167

L. Sacchi, Smart Cities; R. De Fusco, V. Pagnini, Fenomenologia della nostalgia; P.P. Peruccio, Olivetti in Messico: 1949-2002; R. Sessa, Donne e architettura: il Woman’s Pavilion di Chicago; O. Scotto Di Vettimo, L’opera, l’immagine digitale e il Digital Storytelling 2.0, A.L. De Simone, Sulle tracce dell’opera d’arte. Video-recording e XXI secolo, C. Martino, I. Caruso, V. Maselli, Incoming/Outgoing. Flussi trans e multiculturali nel design contemporaneo. – Libri, riviste e mostre

Op. cit. 166

R. De Fusco Linguistica, semiotica e architettura; F. Irace Il museo nell’era del web; C. Fiorillo La poesia scenica di Gordon Craig; P. Nunziante Fare, pensare e progettare nel tempo della app economy; C. Scarpitti Essere designer: ruoli e dinamiche al confine con l’arte – Libri, riviste e mostre

166

Op. cit. 165

J. Rykwert Organic and mechanical; M. Pone Paesaggi dell’Antropocene; L. Mingardi Carlo Ludovico Ragghianti “architetto”. Dal dibattito al museo; J. Mascitti, L. Pietroni Oltre il biomorfismo: l’approccio bioispirato – Libri, riviste e mostre

Op, cit. 165

Op. cit. 164

Maurizio Unali Architettura e tecnocultura “post” digitale. Verso una storia; Renato Barilli Arte di ieri, oggi e forse anche domani; Massimo  Maiorino L’arte del XXI secolo; Clara Fiorillo Il Teatro grottesco di Mejerchol’d; Gregorio E. Rubino Industrialismo e archeologia industriale; Carla Langella Convergenze tra design e bioscienze; Dario Russo Ernesto Basile: dall’architettura d’interni al design – Libri, riviste e mostre

op.cit-164

Op. cit. 163

Roberto Masiero L’architettura è (ancora) un’arte?; Vincenzo Trione Sull’unbelievable: Hirst, il fantasy, la post-verità; Livio Sacchi La Biennale d’architettura 2018; Maria Giovanna Mancini Crossing the border: la storia dell’arte nell’epoca della globalità; Clara Fiorillo La teoria in scena: Adolphe Appia – Libri, riviste e mostre

Op. cit. 162

Franco Purini Il BIM. Un parere in evoluzione; Alessandro Castagnaro Bruno Zevi e lo spazialismo architettonico; Gianni Contessi Semantiche del sublime architettonico; Clara Fiorillo Brecht nostro contemporaneo; Olga Scotto Di Vettimo Il dono e l’arte, la festa e la dépense ai tempi di internet; Maria Antonietta Sbordone Il “nuovo” nel modello Design-Oriented; Claudio Gambardella Handmade in Italy

Op. cit. 161

G. D’Amato, R. De Fusco La metodologia circolare della progettazione in architettura; L. Coccia Aldo Rossi. Topografia urbana; N. Galvan Artisti italiani e realtà sociale nel secondo dopoguerra; M.G. Mancini La rivista «October»: novità metodologiche e crisi di un paradigma
I. Forino Il design (morale) dell’ordine; Dario Russo Ernesto Basile Dall’architettura d’interni all’industrial design Davide Turrini Enzo Mari. Opera, multiplo, serie – Libri, riviste e mostre

Op. cit. 160

Livio Sacchi Il mestiere di architetto: prospettive per il futuro; Massimiliano Nastri Téchne e progetto d’architettura; Alessandra Troncone Riflessioni sulla 57ª Biennale di Venezia e Documenta 14 a Kassel; Pietro Nunziante Didattica e design, dal learning by doing al learning by design; Maria Giovanna Mancini La rivista «October»: temi e nuclei teorici – Libri, riviste e mostre

Op.cit. 159

Carla Giusti, Massimo Pica Ciamarra, «Corporea» alla Città della scienza di Napoli; Pasquale Fameli,  Mono-ha nel contesto globale. Poetiche e culture a confronto; Gian Luigi De Martino, Distruzioni e ricostruzioni a Berlino; Vincenzo Cristallo, Il tempo del tipo nello spazio del design – Libri, riviste e mostre